La camelia: uno dei simboli della Maison Chanel

La camelia è un fiore delicatamente strutturato ed è privo di profumo: questo è uno dei motivi per cui Chanel adorava questo fiore.tha03hfsv0 Lei era solita appuntarlo sui suoi iconici tailleur e l’assenza di profumo le era congeniale in quanto non si mischiava con il suo.

Probabilmente Chanel amava questo fiore in modo smisurato perché pare fosse il primo fiore regalatole da Arthur Boy Chapel,  il suo grande e sfortunato amore.

La camelia di Chanel è indiscutibilmente e iconicamente bianca. Ancora oggi la Maison celebra questo fiore citandolo su abiti, borse, gioielli.

Pensate…….nel 2009 Karl Lagerfield, direttore creativo, ha presentato una intera collezione di abiti ispirati a questo fiore e, siccome parliamo di un “grande” attento  sia ai micro che ai macro particolari, anche la scenografia della sfilata richiamava appunto la camelia.

 

Chanel diceva che nella mise di una donna la camelia non può proprio mancare. In effetti, care lettrici, come non darle ragione…….così come non si può fare a meno di notare come la magnificenza di questa donna geniale abbia trasformato un fiore in uno dei suoi punti di forza celebrando, per l’ennesima volta,  la femminilità che ogni donna ha e ha il diritto di avere.

Ciao ciao dalla vostra Giulia

Annunci

4 pensieri riguardo “La camelia: uno dei simboli della Maison Chanel”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...