IL TUBINO NERO: INCANTEVOLE!

……..disegnato da Coco Chanel nel 1926The-Place-to-dress-La-petite-robe-noir ma reso capo icona da Audrey Hepburn in “Colazione da Tiffany”, il tubino non vede mai il suo tramonto…audrey-hepburn-style-1… “Bene ” direte voi che lo indossate da mattina a sera , in ogni situazione abbinandolo di volta in volta l’accessorio più adeguato!

Il tubino non dovrebbe mai mancare nel guardaroba di una donna: è un vero e proprio passpartout!

Dalla metà degli anni ’60 il tubino perde un po’ il suo allure in quanto le donne indossano capi colorati, un po’ stravaganti e  indossa con facilità capi “rubati” dall’armadio del proprio uomo.

A partire dagli anni ’80, invece, il tubino ricopre nuovamente un ruolo molto importante valorizzando la silouette femminile.

“TUBINO FOREVER” oserei dire.  Sempre molto femminile, elegante, raffinato, apprezzato da tutte le donne del mondo!

Ciao ciaooooooo

Vostra Giulia

Annunci

4 pensieri su “IL TUBINO NERO: INCANTEVOLE!”

  1. ciao giulia
    bellissimo capo, intramontabile… l unica pecca è che non è donante per tutte le fisicità: io ad esempio non ho un vitino da vespa e ho un po di pancetta quindi da anni non lo indosso più ahimè:( in compenso la moda oggi ci viene in aiuto destrutturando un po’ la forma rigida del tubino magari allargando leggermente la vita, oppure quelli a forma a “uovo” direi donano a tante… certo perde un po’ la sua vera natura ma per chi non vuole rinunciarci è un giusto compromesso!
    buon pome a te
    daniela

    Mi piace

    1. Ciao Daniela. E’ vero, per tubino si intende normalmente un abito aderente al corpo con una lunghezza appena sopra il ginocchio. E’ vero anche che chi ha un po’ di pancetta pensa subito di non poterlo indossare…..SBAGLIATO! Innanzitutto dipende molto dal tessuto con il quale viene realizzato ( ci sono i crepe, i cadis e i rasatelli doppiati che aiutano la silhouette) e poi le linee appena un po’ morbide senza stravolgere quella che è la vera linea del classico tubino. un abbraccio Giulia

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...