RUDOLF NUREYEV PART II

Rudolf frequentò la scuola del Kirov e il suo insegnante, il maestro Pushkin, fu davvero molto importante per lui. Nureyev lo ricorda così:

” Per me è stato un padre, senza di lui avrei potuto fare ben poco; gli giurai riconoscenza eterna e l’averlo perduto, quando ho scelto di restare in occidente, mi ha causato un autentico dolore”.rudy-in-black

Nureyev non era un grande virtuoso ma Pushkin scoprì in lui la dote dell’ interprete e dell’ attore. Rudolf era capace di esprimersi non solo con il corpo ma anche con l’anima. Un vero e proprio artista.Rudolf-Nureyev-pic1

Dopo qualche anno fece anche un’esperienza cinematografica……..interpretò Valentino nell’omonimo film di Ken Russel.025_rudolf-nureyev_theredlist

Della vita privata di Rudolf non si seppe mai molto…lui dichiarò:”Consideratemi per quello che sono, un ballerino; non è lecito entrare nel privato di un artista; l’uomo ci penserà Dio a giudicarlo”.

Nureyev non si innamorava mai di nessuno se non della danza. Ci sono state però delle grandi attrazioni per il famoso ballerino Eric Bruhn 4f3903670cc9c30fb80b00a56a8ffea8e per un certo Kenneth, un ballerino di Boston. Si narra anche di una storia che Rudolf ebbe con il grande Freddy Mercury. Freddy era gay e Nureyev non andava con i gay.

Solo un uomo è stato sempre al suo fianco per 26 anni: Luigi Pignotti.Pignotti-Nureyev

Alla fine degli anni settanta, Rudolf conosce Pignotti come  fisioterapista di grande fama. Si trovava  a Vienna quando lo fece cercare per un massaggio alle gambe. Dopo solo qualche giorno Rudolf gli chiese se voleva restare con lui e Luigi rispose immediatamente di si. Una splendida occasione quella di essere al fianco di un eccellente artista come Nureyev. Insieme girarono il mondo per ben sei mesi e quando ritornarono in Italia, Luigi frequentò dei corsi di inglese e dopo due anni divenne il manager di Nureyev.

In realtà Pignotti non era solo il suo manager ma anche il suo confidente.Rudolf-Nureyev-Luigi-Pignotti Rudolf viveva la sua omosessualità con molto pudore in quanto in Russia, il solo parlarne,  equivaleva ad un crimine.

Nureyev parlava molto con Luigi a tal punto di chiedere consiglio sui ragazzi che frequentava. Anche quando si rese conto di perdere letteralmente  la testa per Kenneth , chiese aiuto al suo manager.

Era meraviglioso il rapporto confidenziale che c’era tra i due. Dopo la sua morte a Luigi sono rimasti parte dei costumi e oggetti vari, il resto è rimasto  è diventato proprietà dei teatri.

Omaggio a Nureyev da Luigi Pignotti:

”Mi manchi Rudolf, con il tuo sguardo fiero e sempre attento, il tuo sorriso dolce e triste allo stesso tempo, perfino i tuoi momenti di ira, ma so che sei finalmente felice, perché balli con gli angeli”.nur

All’epoca il mondo della danza era un mondo pulito, particolare. I danzatori  non si drogavano, non fumavano e non bevevano alcol. I danzatori, ed in particolare Rudolf, erano persone molto colte sia nell’ambito dell’arte che nella cultura generale.

Oggi , purtroppo, non è così. La maggior parte dei danzatori hanno una cultura molto limitata . Pensano solo e unicamente alla propria fisicità. Pignotti raccontava:”………mentre Rudy leggeva Pirandello e Goldoni in italiano, oltre a Byron e Dostoevskj, questi non leggono nemmeno il Corriere della Sera.”.

Malato da tempo di AIDS, Rudolph , negli ultimi anni amava rifugiarsi nella sua isola di Li Galli, davanti a Positano.

Avrebbe voluto morire sulla scena ma non ci riuscì.

”LA DANZA E’ TUTTA LA MIA VITA. ESISTE IN ME UNA PREDISPOSIZIONE, UNO SPIRITO CHE NON TUTTI HANNO. DEVO PORTARE FINO IN FONDO QUESTO DESTINO; INTRAPRESA QUESTA VIA NON SI PUO’ TORNARE INDIETRO. E’ LA MIA CONDANNA , FORSE, MA ANCHE LA MIA FELICITA’. SE MI CHIEDESSERO QUANDO SMETTERO’ DI DANZARE, RISPONDEREI: QUANDO SMETTERO’ DI VIVERE”.s-l1000

Giulia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...